domenica 10 giugno 2007

Postmoderno.




















ho frammentato la prosa
e non gli ho trovato un senso
ma va bene così!?mi ha detto un critico
si arriverà a un poeta che si spiega
in postmoderno Donati analizza tautologie
a un robot che dia dignità a onde bip e a radiazioni crzz
i cortocircuiti si chiameranno poesie

3 commenti:

nico ha detto...

o i cortocircuiti si chiameranno poesie, e la mia testa sarà piena di poesie? a presto nico

fontinaboy ha detto...

Sì, decisamente. Approvo e concordo.
Che piacere risentirti! Poi hai spezzato la maledizione del post con zero commenti, a oggi, quindi che tu sia beata nei secoli dei secoli, amen.

Acidshampoo ha detto...

Uno dei manifesti più indecentemente presuntuosi mai letti. L'ho amato! Solo che dovresti cambiare nickname in Dacapaccio Natty, perchè veramente le cavi da le mani.