venerdì 20 febbraio 2009

La quinta

(D.Leg. 123/90 bischero - Nuova materia introdotta nell'ordinamento: Le fulmicotonate.)

O oggi non ti incontro una citta. Ha due occhi a palla ma pregevoli. "Anni fa ho fatto un incidente in macchina, il vetro degli occhiali si ruppe e mi tagliò la sclera. Come nel film di Buñuel, hai presente?", si confida con la massima serenità come se me ne dovesse fregare per forza qualcosa. "Cacchio, e non sei sclerata?", faccio tutto premuroso. La citta però non gradisce e allora la sedo col mio sedano, ma lei continua a non gradire. Le trovo tutte io, le difficili.


Intensità ridanciana: -23,7%.
(l'algebra esiste)

19 commenti:

Acidshampoo ha detto...

La citta era la leggendaria Severi?

fontinaboy ha detto...

Nono, per niente. Ma sai, io con la Severi c'avrò scambiato sì e no un timidissimo "ciao" all'epoca. Che poi, se non ricordo male, il mio 'ciao' voleva dire 'ti posso fare anche io un ditalino?', mentre per lei era solo e sempre un semplice ciao. Hai capito la troia?

Stefano M ha detto...

quando hai un minuto vorrei che tu leggessi il mio ultimo post, sul mio blog. E dirmi quello che ne pensi!
A presto.
Fox.

fontinaboy ha detto...

Sì, però tu non mi hai detto niente di cosa ne pensi del mio post. Eh!

Stefano M ha detto...

devo commentare il metodo di sedare che hai adottato? Beh, alquanto originale, ma sicuramente efficace! Se poi la sclerata non ha gradito... beh, cambiamo ortaggio? :-)
A presto!

fontinaboy ha detto...

Cambiare ortaggio, dici? Uhm, il fatto è che -pensa- un enorme sedano a quattro o cinque coste contiene tutto il carotene contenuto in una carota. E allora non conviene mangiare una carota rispetto a tutto un sedano?, mi dirai. Sì che cazzo, ma poi carota non allitterva con il verbo sedare. Ma mi tocca spiegare proprio tutto!

andrea ha detto...

io vorrei ordinare la Fi-GA.

fontinaboy ha detto...

Non è mica così semplice, Andrea. A parte i proibitivi costi di ordinazione, pare che prima, invece di un campo captcha da compilare, il test di conformità all'ordine consista in un buon due ettari di Caz-ZO sbradadamato nel culo, con sottofondo di black metal gemente dei più black che esista. Un bacc-ano che non ti dico.

Acidshampoo ha detto...

A proposito di Fi-GA, ma come si fa a bere queste puttanate energizzanti al ginseng, guaranà, patchuli? Sanno di gelatine del Sweet Sweet Italy spremute, poi caramellate, indi sciroppate. A Milano Marittima distribuivano lattine di Burn gratuite e tutti gli avventori c'avevano certe faccine di cazzo contente mentre ne sorbivano. Io l'ho assaggiata. Ti dico: fra le due preferisco quel liquido che si forma sul fondo delle bare.

fontinaboy ha detto...

>Ti dico: fra le due preferisco quel liquido che si forma sul fondo delle bare.

Il che non è male per niente, peraltro. Ma che roba è poi, conserva di pomodoro ita a male?

Acidshampoo ha detto...

> Il che non è male per niente, peraltro. Ma che roba è poi, conserva di pomodoro ita a male?

In realtà è una moccicaglina viscosa dall'aroma fruttato, tipo lo slime del Dr. Skifiltor (te lo ricordi?).

Acidshampoo ha detto...

Guarda, lo dico da frequentatore di lungo corso di questo blog: spero che il Disclaimer sui contenuti "per adulti" di questo blog almeno ti faccia alzare il numero dei visitatori, perché per il resto non lo trovo giusto per niente, visto che questo è uno dei blog più divertenti, autoironici e genuini della rete. Se qualcuno è turbato dal contenuto, penso che sia un problema suo e che niente abbia a che fare con quello che scrivi.

fontinaboy ha detto...

Ti ringrazio, Acid, e sì, a 'sto punto lo spero anch'io.

Anonimo ha detto...

oddio santo cosa devono vedere i miei occhi un povero depresso esibizionista maniaco...non ho sul serio parole...

fontinaboy ha detto...

Ti ripeto, Anonimo: non torturare così i tuoi poveri occhi. Perché ti vuoi male così? Lascia al suo magro fato un povero depresso esibizionista maniaco (diamine, quanto invidio già la tua vita rock'n'roll).

Acidshampoo ha detto...

Anonimo, pensa cosa debbono vedere i miei di occhi: uno che ha una vita così triste da fare di tutto perché qualcuno se lo fili sul blog di qualcun'altro.
Ho visto terremotati meno disperati di te.

domenica ha detto...

Caro Fontina Boy ti consiglio di eliminare l'indirizzo del povero anonimo dalla mailing list con cui forzatamente ti accanisci nel volergli rifilare i tuoi scritti..così capisco infatti i suoi commenti indignati perchè altrimenti, se avesse facoltà di scelta, sono certa che non sarebbe così stupido da decidere di entrarci lo stesso e dedicare il suo preziosissimo tempo a leggere, e addirittura commentare, quelle che lui stesso definisce schifosissime cazzate.

Presidentessa del comitato per la salvaguardia degli anonimi vessati dai blogger caseari.

Anonimo ha detto...

o forse ci entro semplicemente perchè ahimè è il mio stupidissimo prof di diritto quello che scrive questa serie di fregnacce??????che dici domenica??

Anonimo ha detto...

Ma non si trattava del nostro prof. di Gnoseologia Applicata alla Ragion Pura? Tal Eru Dito. A noi della Quinta Z era arrivata questa voce qui..... mahhhh!!!!....